PERCORSO://Gli studenti dell’IPSIA e il servizio solidale

Gli studenti dell’IPSIA e il servizio solidale

 

Il sevizio all’altro è la caratteristica fondante dei nostri corsi di studio.

Nei Laboratori i nostri studenti costruiscono la propria professionalità ed è lì che confluisce tutto ciò che imparano in classe, nelle varie discipline. Lì, nei laboratori, imparano il “servizio”. Non solo a “fare servizio”, ma anche ad “essere servizio”, nel senso più nobile del termine come “dedizione, impegno”. Imparano ad operare affinché altri si trovino bene, vengano soddisfatti nei propri bisogni e desideri. Qui sta la nobiltà di significato. La soddisfazione dei bisogni dell’altro attribuisce alla mansione ulteriore profondità di significato.

In occasione del Natale 2021 i nostri studenti hanno attivato il loro “Servizio Solidale”.

In progetto ha il titolo “Dolci Messaggi”.  Attraverso i fondi che la Provincia di Terni, nella persona della dott.ssa De Angelis Tiziana, ha devoluto sul progetto, a favore dell’Istituto, è stato possibile ristrutturare l’area lavaggio afferente al reparto di Sala, destinata alle attività laboratoriali di indirizzo e di Inclusione di tutti gli indirizzi di Enogastronomia e Accoglienza Turistica.

Ma soprattutto è stato possibile organizzare una grande azione di solidarietà a favore di soggetti deboli.

Le classi III^C e IV^C dell’indirizzo Enogastronomia, insieme ad alcuni studenti, con la collaborazione di una studentessa del corso serale, hanno preparato e confezionato dei dolcetti natalizi, accompagnandoli con un messaggio personalizzato, tratto dal Libro dei Proverbi.

Di ciò faranno dono a famiglie o persone in situazione di difficoltà, attraverso alcune Associazioni di Solidarietà del Territorio, con la mediazione della Dott.ssa Beatrice Casasole, consigliere comunale e presidente dell’Associazione “Diamoci una mano”.

La consegna avverrà il giorno 21 dicembre 2021, alle ore 12,00, presso la Casetta Solidale, ubicata all’interno del Mercatini di Natale, in piazza della Repubblica.

Anche gli studenti dell’indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica praticano la solidarietà e attivano di nuovo, anche in questo anno scolastico, il loro Laboratorio di Recupero Solidale.

Mettono cioè a disposizione le loro competenze per dare nuova vita a ciò che sembra da buttare.

Organizzano una raccolta di oggetti meccanici o elettronici rotti. Tentano successivamente, insieme ai docenti, di aggiustarli.  Se l’operazione riesce gli oggetti recuperati a funzionalità verranno donati alle associazioni di solidarietà di cui sopra.  Se non fossero invece aggiustabili i ragazzi cercheranno di recuperare i singoli elementi ancora buoni e li utilizzeranno per costruire piccoli giocattoli meccanici. Sempre da donare successivamente alle associazioni di solidarietà.

Il 21 dicembre doneranno gli oggetti recuperati durante il neonato Laboratorio attivato nello scorso anno scolastico.

La solidarietà dei nostri studenti è attiva tutto l’anno. In tutti gli indirizzi dell’Istituto. Per costruire la loro cittadinanza e il loro “essere umani”, di cui il Natale è celebrazione.

2022-01-07T10:11:55+01:00Gennaio 7th, 2022|