PERCORSO://“RADIO – FREUD”: IN ASCOLTO…

“RADIO – FREUD”: IN ASCOLTO…

Liceo delle Scienze Umane

 

Noi siamo i ragazzi della Classe I B del Liceo delle Scienze Umane e in questo breve articolo vorremmo condividere con Voi la nostra esperienza legata ad un Progetto innovativo e inclusivo collegato a sua volta alla nostra disciplina di Indirizzo, attivato e realizzato in un anno complesso come questo che stiamo ancora vivendo …

Partiamo dall’antefatto: nel corso dell’anno, conoscendoci reciprocamente, abbiamo scoperto, che un nostro compagno di classe ( D.A.) collabora amatorialmente con l’Associazione  Radio Orvieto Web in qualità di speaker radiofonico: l’idea, suggerita dalle nostre docenti, Prof.sse Rellini e Scurti, è stata di valorizzare questa competenza così particolare associandola ad un argomento interessante affrontato nella disciplina, così da avvicinarci ad un mondo, quello radiofonico, molto importante per il nostro compagno di classe e, al contempo, attuale e affascinante, nonostante possa sembrare apparentemente un po’ retrò, considerando che oggi vengono prima le immagini che le voci … 

Ebbene, il Nostro studente,  grazie anche alla gentile collaborazione dell’emittente orvietana, ha realizzato alcuni podcasts  dal titolo evocativo “Pillole su Freud“: si tratta di brevi puntate radiofoniche in cui Diego parla di Sigmund Freud (la vita, le opere, il pensiero nei suoi tratti salienti) con un linguaggio spigliato, scanzonato e divertente, accattivante potremmo dire, come d’altronde richiede il mezzo utilizzato, e con quella “leggerezza adolescenziale” che si addice ad un ragazzo di quattordici anni.

Abbiamo dedicato varie lezioni al Progetto e, guidati dalle insegnanti, ci siamo confrontati  riflettendo insieme sui contenuti e sui metodi; abbiamo ascoltato alcuni estratti  dei podcasts e abbiamo lavorato in piccoli gruppi per scrivere questo articolo condiviso che qui pubblichiamo.

Ultima precisazione: perché proprio Freud? Sicuramente perché è un autore che ha trattato argomenti interessanti stimolando la nostra curiosità (e non è poca cosa in un anno di DAD) : abbiamo studiato il suo pensiero in tutte le sue sfaccettature; inoltre, Freud ha un legame speciale col territorio orvietano che più volte ha visitato nei suoi viaggi in Italia, tanto da rimanere affascinato non solo dai nostri reperti etruschi (lavoro di scavo degli archeologici = lavoro di scavo della psicoanalisi), ma anche dalle meraviglie del Duomo, in particolare dagli affreschi di Luca Signorelli nella Cappella di San Brizio.

Per chi ha la pazienza ancora di seguirci, abbiamo inserito all’inizio della pagina un “podcast” per dare un’idea del lavoro … e buon divertimento.

La voce narrante è spesso interrotta da canzoni o da voci esterne, ironiche e divertenti :  ricordate che si tratta di radio!!! E che il nostro intento non è quello di “istruire”, ma  eventualmente quello di “divulgare divertendo”!!!

Classe IB Scienze Umane

2021-06-14T17:05:44+02:00Maggio 20th, 2021|