PERCORSO://Orvieto vola a Madrid per un PCTO in alcune scuole della città spagnola

Orvieto vola a Madrid per un PCTO in alcune scuole della città spagnola

Dal 14 al 18 novembre 2023 le classi 4A e 4B del Liceo delle Scienze Umane, accompagnati dai docenti Rellini, Santi e Federici, si sono recate per 5 giorni a Madrid per svolgere circa 30 ore di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, ex alternanza scuola-lavoro) in alcune scuole della città spagnola.

Il progetto nasce al termine dello scorso anno scolastico, su proposta del Prof. Federici al termine di un corso di aggiornamento proprio nella capitale spagnola ed alla disponibilità della Scuola Statale Italiana di Madrid che, insieme alla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna, sono risultati fondamentali punti di riferimento per l’organizzazione, la logistica e l’accoglienza, ma anche per la formazione e l’educazione in ambito scolastico.

Il tutto finalizzato per conoscere più da vicino le caratteristiche di un altro sistema scolastico europeo, oltre a quello italiano: 2 cicli di educazione alla prima infanzia (0-3 anni non obbligatorio, 3-6 anni obbligatorio), 6 anni di scuola primaria, 4 anni di ESO (Educazione Secondaria Obbligatoria) e 2 anni di baccellierato o di istruzione professionale, per un totale di 9 cicli scolastici che si concludono a 18 anni, hanno messo in evidenza alcune differenze sostanziali con quello italiano ed offerto interessanti spunti di riflessione dal punto di vista pedagogico ed educativo. Le visite sono state effettuate in alcune classi della Primaria della Scuola Statale Italiana di Madrid, in altre dell’Infanzia e della Primaria della Scuola spagnola bilingue “CEIP Lorenzo Luzuriaga” ed in talune della Scuola “speciale” paritaria “Centro Maria Corredentora” che hanno messo in evidenza anche un diverso approccio all’educazione ed  all’istruzione degli studenti con disabilità. L’esperienza si è completata nei pomeriggi con la visita ai monumenti ed ai musei della capitale spagnola e col soggiorno in alcune famiglie ospitanti della città; quindi molteplici sono risultati gli spunti di riflessione dal punto di vista culturale, pedagogico, sociale ed antropologico che gli studenti sono stati chiamati ad approfondire durante la loro permanenza.

In particolare il progetto in questione rientra tra quelli pensati per il gemellaggio suggellato con la Scuola Statale Italiana di Madrid e che porterà, a febbraio del prossimo anno, ad uno scambio con altri studenti della classe 3A del Liceo Economico Sociale per un approfondimento dello studio della lingua spagnola.

 

 

 

 

                   

2023-11-29T07:07:39+01:00Novembre 28th, 2023|